Villa San Remigio:

Riportata nel patrimonio pubblico nel 2014 con un accordo tra Comune e Regione è stato appena riaperto il Piano Nobile, a fine 2018, dopo i lavori di restauro. Al via nel 2020 anche gli interventi, già finanziati, sul magnifico giardino esterno (7 milioni di euro ad opera della Regione). Uno dei luoghi più belli della città sta rinascendo per unirsi in un percorso ideale con Villa Taranto. Un progetto fondamentale in un territorio turistico che fonda gran parte della sua offerta sul sistema dei parchi e dei giardini. Con un accordo stipulato con Ars Uni VCO e l’Università del Piemonte Orientale la sede ospiterà corsi estivi, stage, foresteria

Da avviare

2 azioni da avviare

Azioni


Da avviare
verbania città formativa
collaborazione con UNIPO

L’istituenda UNIVERSITA’ ad opera dell’UNI.P.O. presso Villa San Remigio sarebbe una grande possibilità per un territorio ed una città che non può più pensare a creare ricchezza attraverso la grande industria.

Università
collaborazione con UNIPO

significa sistema formativo e indotto in termini di innovazione-lavoro (non solo librerie, biblioteche e in-coming legati agli allievi che ci verrebbero da fuori, ma anche un indotto di carattere produttivo (editoria, locazione, trasporti, altro) e polmone per ridare fiato al sistema scolastico verbanese che riprenderebbe la strada già intrapresa in passato con assoluto quanto misconosciuto successo.Preparare il terreno per l’UNIVERSITA’ e ricevere da questa le ricadute culturali del caso costituisce polmonee volano per la rinascita di VERBANIA-CITTA’ DELLA FORMAZIONE. È possibile pensare ad una RETE promossa dai Dirigenti Scolastici che punti ad una didattica per la competenza diffusa e condivisa e che arrivi alla valutazione-certificazione della competenza non solo in termini intersoggettivi (da scuola a scuola e da insegnante ad insegnante) ma anche e soprattutto INCLUSIVI (di famiglie e allievi) in omaggio alla CITTADINANZA.

Iscriviti alla newsletter