UNA CITTA’ “PET FRIENDLY” , MA PULITA

E’ ormai noto che tanti cambiamenti etici e di buonsenso debbano essere messi in atto in questo secolo per generare un effetto domino che ci aiuti a migliorare le condizioni di vita delle persone e degli animali, ancor più dei cani che sono al nostro fianco da secoli.

ll contesto urbano veloce in cui noi viviamo negli ultimi anni non e’ certamente il contesto giusto per i cani e ancor meno lo sono i canili dei vari comuni che costruiti decenni fa si sono dovuti adeguare al sempre più grave problema dell’abbandono e dei ritrovamento di cani sul territorio.

li contesto del tradizionale Canile comunale e’ un luogo isolato, lontano dagli sguardi della cittadinanza per non dare fastidio ed e’ costituito essenzialmente come mero luogo di ricovero composto da spazi ristretti, numero elevato di cani presenti e poco tempo per poter avere rapporti costruttivi tra i cani e i volontari per una maggiore serenità ed equilibrio dei cane dei canile.

Pensiamo a progetti concreti con l’obiettivo di migliorare lo stato qualitativo della vita in canile e di sensibilizzazione sul territorio.

Visibilita’ perché si parli di. Canile e si vada al Canile e si renda il Canile un luogo accessibile e visibile anche solo per incontrare un caro amico e fare due passi insieme e dargli un senso di appartenenza , visibilita’ per far conoscere i cani di canile e dare loro una chance ancor più per le adozioni

Garantire il benessere degli animali e un elemento importante nell’ambito di politiche attente e rispettose nei confronti degli esseri viventi.

Qualche piccola idea :

Da avviare

12 azioni da avviare

Azioni


Da avviare
aumento fascia oraria volontari

Aumento della fascia di apertura giornaliera ai volontari e al pubblico che vogliono relazionarsi coi cani del canile per maggiore interazione e conforto quotidiano…. l’importanza del “tempo” dedicato loro perché non siano più “invisibili”.

incontri formativi per volontari e dipendenti

Aiuto ai volontari attivi (ma anche ai dipendenti del canile) con incontri formativi con persone specializzate per migliorare la gestione, il benessere ma anche per fornire loro maggiori esperienze di vita in funzione di eventuali adozioni.

incontri pubblici

Creazione di incontri aperti a tutti sulla salute fisica, sulla gestione e comportamenti, sugli obblighi di legge per avere un cane sereno ed equilibrato purtroppo non basta avere un cane bisogna sapere gestirlo per abbattere sempre più il rischio di abbandoni e cessioni.

visibilità del tema nelle scuole

Mirata “visibilita’” per sensibilizzare le nuove generazioni con aperture al mondo esterno dei cani del Canile — incontri nelle scuole materne/elementari con 1/2 cani del canile coadiuvati da figure competenti spiegandone la vita e le necessità, gli obblighi perché e’ l’educazione l’arma più vincente per evitare maltrattamenti e abbandoni successive visite all’interno del canile con piccole attività educative sui bisogni dei cani in relazione alle persone

percorsi per bambini e anziani

percorsi per i bambini ma anche per gli anziani, tanti anziani sono soli e campagne di sensibilizzazione rivolte a loro potrebbero generare un doppio aiuto “vieni in canile a conoscere un nuovo amico”.

Chip Dato

Progetto concreto mensile “chip dato” pubblicizzato – inserimento microchip a prezzo convenzionato ridotto (o gratuito) per tutti i proprietari di cani all’interno della struttura comunale.

Verifica del Regolamento comunale per la tutela degli animali

Applicazione delle norme per la prevenzione del randagismo.

campagne informative

Organizzazione di campagne informative ed educative per incentivare la sterilizzazione degli animali domestici di proprietà e l’adozione responsabile nel canile.

tutela colnie feline

Tutela delle colonie feline e sostegno al volontariato che le accudisce. Allestimento di dog beaches.

Riqualificazione e manutenzione degli sgambatoi presenti in città

campagna di sensibilizzazione per i padroni

campagna di sensibilizzazione per i padroni dei cani per tenere pulita la città. VERBANIA ” CITTÀ PET FRIENDLY ” MA PULITA

Iscriviti alla newsletter