POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI

Il sistema di Welfare è oggi fortemente complesso: In crisi per l’evoluzione continua dei bisogni della popolazione (invecchiamento, calo natalità, disoccupazione, insicurezza sociale, diffusione di conflittualità e intolleranza…) e minacciato dai tagli alla spesa pubblica e quindi il rischio è di “arretrare”, di rinunciare ad una programmazionestrategico di confrontarsi con situazioni di vulnerabilità sociale, di casi di bisogno conclamato con l’intervento di emergenza (es. sfratti).

Le politiche per la casa fanno parte integrante delle politiche sociali e dal comune (in raccordo con la Regione, con le reti di volontariato cittadino, il Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano) possono nascere nuovi modelli che sulla base del diritto dell’abitare siano la premessa per una coesione sociale.

Verbania ha delle buone scuole, e offre ai ragazzi diverse opportunità: dallo sport, con le molte realtàpresenti da anni, all’associazionismo, sino alle attività artistico – espressive. Vanno incentivate e aiutate a crescere, soprattutto queste ultime, che non sono alla portata di tutti. Questi sono contesti importanti dove i ragazzi possano mettersi alla prova, sperimentare, rapportarsi con gli altri e costruire relazioni significative. Dove possono trovare figure di riferimento stabili, crescere e costruire un senso di sé, una propria identità. Sono realtà importanti per tutti, soprattutto in alcuni momenti della vita, i più difficili. Possono essere di supporto anche per i casi di ragazzi già seguiti per le loro difficoltà.

Da avviare

26 azioni da avviare

Azioni


Da avviare
Implementazione alloggi d’emergenza.
Dal 2015 al 2019 sono stati effettuati numerosi lavori di adeguamento e riqualificazione degli spazi deputati all'emergenza abitativa.

I principali interventi svolti sono stati a Villa Olimpia. Occorre la presa in carico della vulnerabilità abitativa in una logica rivolta all’autonomia o al contenimento di situazioni di marginalità.

Aumento e diversificazione dell’offerta abitativa.

V i sono state 78 assegnazioni in regime diSovvenzionata e sono in corso, per l’anno 2019, altre 10 nuove assegnazioni alle quali si aggiungono 19 assegnazioni in regime di Agevolata più 2 assegnazioni in corso. Occorre predisporre forme di organizzazione (promozione di filiera, mercato misto pubblico-privato, regia comunale) per attuare un sostegno economico, legale, amministrativo e relazionale.

Aiuti economici per il mantenimento dell’abitazione sul libero mercato
MISURA REGIONALE FIMI

questa misura, attuata dal 2015, ha permesso di mantenere n. 9 famiglie nell’abitazione oggetto di sfrattoriconoscendo al proprietario l’intera morosità maturata e le spese legali e pagando alcuni affitti (per alcuniinquilini anche per qualche anno) per conto del conduttore. MISURA REGIONALE ASLO: questa misura, attuata dal 2015, permette di mantenere famiglie in abitazioni sul libero mercato. La misura consiste nelsostenere l’affitto per qualche mese per conto del conduttore. Tutto a fondo perso.

Gli spazi e le opportunità sono in stretta relazione.

Per tutti i ragazzi delle scuole medie, che cominciano ad avere i pomeriggi liberi, ma che ancora sono molto legati alle famiglie, è opportuno migliorare le reti e le sinergie con le associazioni sportive e le cooperative e gli oratori per lo svolgimento dei compiti o per i luoghi dove giocare.

potenziamento ufficio E.R.P
Strumento amministrativo

potenziamento ufficio E.R.P autonomo ma integrato con A.T.C. del Piemonte Nord, di quadrante

monitoraggio mensile consegne alloggi

monitoraggio mensile dei tempi di consegna di alloggi popolari in seguito a piccoli adeguamenti di impianti e/ o manutentivi

Bonus Luce Gas Acqua

mantenimento delle agevolazioni direttamente sulle fatture delle utenze che si concretizzano in sconti in fattura o bonifici postali.

Prestiti d’onore

in aiuto dei cittadini in difficoltà economiche per affrontare i costi conseguenti al trasferimento di residenza, (trasloco, apertura utenze, acquisto mobili …) erogazione a sostegno di nuclei familiari.

emporio Legami

implementazione dell’Emporio dei Legami, il negozio per la distribuzione gratuita di generi alimentari a famiglie in difficoltà aperto nel 2019.

dormitorio

Mantenimento del dormitorio per persone in difficoltà (massimo 8 posti) al Centro Rosa Franzi a Intra.

mantenimento villa olimpia

Mantenimento dello spazio di Villa Olimpia, per mensa sociale e cucina didattica per giovani che hanno lasciato gli studi e per detenuti della Casa Circondariale di Verbania

crescita “Wasa Sabi”

inaugurato nel 2017 a Villa Olimpia, il negozio del comune di Verbania dove acquisire gratuitamente materiale e prodotti di seconda mano.

azioni contro la povertà

Prosecuzione delle azioni di contrasto alla povertà, di educazione finanziaria e dei bilanci familiari in collaborazione con la rete di associazioni impegnate nel sociale e al C.S.S.V.

centro per le famiglie

Attivazione di un centro per le famiglie sulle tematiche educative dell’infanzia e dell’adolescenza.

sviluppo e progettazione politiche giovanili

Sviluppo della progettazione di politiche giovanili con le associazioni del territorio.

azioni contro le dipendenze

Attivazione di iniziative rivolte a prevenire e sensibilizzare comportamenti a rischio con particolareattenzione al gioco d’azzardo e all’uso di sostanze.

portierariato sociale

Avvio di un progetto di portierato sociale nel quartiere Sassonia.

potenziamento la cura è di casa

Potenziamento della rete di promozione dell’anzianità attiva avviato con la “Cura è di Casa”.

potenziamento caffè della memoria

Potenziamento delle attività del “Caffè della Memoria” presso la sede del C.S.S.V. per gli ammalati di Alzheimer.

politiche d’inclusione

Sostegno alle politiche di inclusione delle persone con disabilità in collaborazione con il CSSV e alle associazioni impegnate nei progetti di integrazione socio lavorative.

sostegno lavorativo ai disoccupati

Prosecuzione dei cantieri di lavoro per il sostegno lavorativo a disoccupati, con interventi per la pulizia del verde, dei sentieri, torrenti, spazi cittadini e il ripristino del decoro urbano anche attraverso la partecipazione ai progetti di pubblica utilità su bandi regionali

contributi alle associazioni

Contributi economici annuali a sostegno delle principali associazioni del territorio che si occupano di politiche sociali. Collaborazione e sostegno al mantenimento del tavolo di coordinamento delle associazioni del territorio che operano in campo sociale

Progetto Educativa di strada e Lakely Young:

Progetto Educativa di strada e Lakely Young: dalla rilevazione del disagio giovanile al progetto per la promozione di numerose iniziative culturali e musicali dai giovani per i giovani

metrocubo

Spazio Metrocubo: dopo la riqualificazione nel 2017 dello spazio comunale (immobile in via Lamarmora) prosecuzione per le attività dedicate ai giovani dell’associazione “Migma Collective”; continuo sostegno allo spazio giovanile Il Kantiere a Possaccio.

voobostock

Voobstock: conferma del significativo sostegno economico al grande appuntamento annuale di musica giovane (e non solo)

incentivi a studenti universitari

Incentivi a studenti universitari: ogni anno assegnazione di un contributo economico nella misura massima di duemila euro a favore di giovani studenti residenti a Verbania, iscritti a corsi universitari apartire dall’anno accademico 2016-2017.

Iscriviti alla newsletter