Commercio, turismo, scuola e cultura.

La collocazione centrale rispetto ai campeggi, all’entroterra abitato, ai comuni del golfo e quelli

settentrionali della sponda piemontese, nonché la tradizione commerciale della città suggeriscono una prospettiva di sviluppo di Verbania come una rete di centri commerciali “naturali”, ciascuno con la sua vocazione prevalente anche se non esclusiva: Intra per l’abbigliamento e il grande mercato del sabato, Pallanza per i negozi indipendenti, le specialità locali e le attività “da passeggio”, Suna per i locali di intrattenimento e per i ristoranti. Questa specifica caratterizzazione, anche se un po’ artificiosa, favorirebbe una forte comunicazione promozionale sia verso i turisti che verso il mercato locale. A Suna si arriverebbe in bicicletta con la pista ciclabile da Fondotoce, in corso. Intra può rafforzare la sua attrattività di luogo per eccellenza dedicato allo shopping. IN QUESTO SENSO il nuovo regolamento per i plateatici, offre la prospettiva.

Da avviare

9 azioni da avviare

Azioni


Da avviare
Progetto apri Bottega

Il Comune di Verbania ha lanciato nel 2016 un’originale iniziativa di rigenerazione urbana per sostenere il commercio tramite l’apertura di nuovi negozi nelle strade cittadine attraverso l’offerta di incentivi economici, la collaborazione dei proprietari degli immobili disponibili e un servizio di accompagnamento individuale.

  • Garantire coerenza tra le aperture e l’offerta turistica
  • Assicurare azioni preventive e repressive per mettere fine ai vandalismi
  • Mantenimento iniziative promozionali con i commercianti (dalle luminarie a “Verbania in fiore”)
  • Favorire azioni di associazione tra albergatori e commercianti

STRUMENTO AMMINISTRATIVO

a) ruolo del mediatore-facilitatore al S.U.A.P. mappatura immobili DISMESSI con verifica degli esiti e comunicazione costante con le categorie

museo del paesaggio

Uno spazio espositivo unico e bellissimo, fondamentale per il rilancio dell’offerta turistica in città, dopo ilavori di ristrutturazione di Palazzo Viani Dugnani e la riapertura nel 2016. Nel 2019 partono altri lavori, per oltre un milione di euro, per ristrutturare la seconda ala del Palazzo e Palazzo Biumi Innocenti.

Riqualificazione Villa Simonetta

Sono in corso lavori per la riqualificazione di Villa Simonetta a Intra, che termineranno nel 2020. Oltre tre milioni di euro investiti per ristrutturare la storica dimora di Intra, da adibire a spazio turistico-culturale.

Riqualificazione Palazzo Pretorio

L’ex municipio di Intra al piano terra ospita ora la sede dell’ufficio turistico IAT del Comune, sostenendo così il commercio intrese. La sistemazione del primo e secondo piano si rende necessaria proprio come vetrina del territorio di lago e monti.

31/08/2019
Pista ciclabile SUNA FONDOTOCE

Divisi in due lotti i lavori prevedono una pista ciclabile che unirà Fondotoce a Suna, collegando la portad‘ingresso della città e i suoi camping all’interno della città. Il primo lotto è in via di completamento (1 milione e 750 mila euro su finanziamento europeo), il secondo lotto è già finanziato (oltre 4,5 milioni di euro) e sarà appaltato entro l’estate con il bando Periferie.

Palazzo Cioja, Bene comune

Si intende promuovere (con una richiesta di finanziamento alla Fondazione Cariplo dello scorso 30 marzo 2019) un urgente intervento di recupero e valorizzazione di un’importante eredità storico-architettonica della città.
E ciò anche per l’importanza simbolica che questo edifico esprime rispetto al waterfront monumentale di Suna- Pallanza. PALAZZO CIOJA BENE COMUNE è un progetto che mette al centro il “cantiere” non solo come “mezzo” per la trasformazione fisica di uno “spazio”, ma soprattutto come “veicolo” per il rafforzamento di una comunità intorno ad un luogo. Il cantiere diventa così sia il “dispositivo” tecnico per gli addetti ai lavori, che l'”eterotopia” dove una comunità si riconosce e si ritrova per conciliare il passato con il futuro, la tradizione con l’innovazione, la nostalgia con il desiderio. Grazie al fatto che il manufatto nelle sue parti prevalenti si trova in discrete condizioni di conservazione, è possibile dare corso ad un progetto dove azioni materiali (di restauro e ristrutturazione del bene) si intrecciano ad altre azioni immateriali, quali quelle relative alla progressiva colonizzazione funzionale del luogo da parte di un’originale coalizione di attori (le associazioni di Suna), alcuni dei quali già coinvolti e molti altri da aggregare in corso di attuazione.Ciò si propone di aumentare il livello di cura e attenzione collettiva su questo bene pubblico e sviluppare allo stesso tempo esperienze e competenze di rilevante impatto sociale, culturale ed economico.

Rilancio Pro Loco Verbania

L’Amministrazione Comunale deve lavorare per il completo rilancio della Pro Loco di Verbania, come luogo fondamentale per la promozione turistica della città e come punto di riferimento per il Comune e per le Associazioni.

nuovo porto
concessione e bevo srl

concessione demaniale trentennale del porto Palatucci alla Nautica Bego Srl, per la realizzazione del nuovo porto con le strutture connesse, a partire dall’autunno 2019, avendo le autorizzazioni in corso.

ufficio sostegno associazioni

Istituzione presso U.R.P. di un ufficio apposito come sostegno alle Associazioni per l’organizzazione degli eventi, come elemento di semplificazione burocratico e connessione fra gli uffici (a partire dal calendario eventi con cadenza trimestrale).

Iscriviti alla newsletter