i programmi di Albertella e Marchionini a confronto

Premessa

Pur nell’irrilevanza riscossa durante la campagna elettorale siamo convinti che il progetto della piattaforma di monitoraggio sia uno strumento utile per i cittadini come per la politica; e per questo motivo abbiamo deciso di prendere i 2 programmi di Albertella e Marchionini e caricarli sulla nostra piattaforma.

Naturalmente per motivi di tempo, ma anche nella speranza che ci siano spunti che possano interessare i contendenti non abbiamo cancellato il nostro programma, semplicemente abbiamo aggiunto 2 temi: uno per Albertella e uno per Marchionini, dove troverete i loro programmi completi che sono stati caricati sul sito del comune di Verbania.

Naturalmente ci mettiamo a disposizione dei contendenti se volessero segnalare imprecisioni o mancanze (ci perdonerete ma qualcosa può esserci sfuggito).

 

Perché mettere a disposizione la piattaforma?

In realtà la piattaforma è sempre stata aperta e a disposizione, probabilmente nella bagarre elettorale questa disponibilità non si è percepita, ma proprio per coerenza abbiamo deciso di farci carico direttamente di caricare i contenuti pubblicati dai candidati rimasti .

I programmi sono completi?

Abbiamo preso i pdf caricati sul sito del comune di verbania e li abbiamo inseriti in piattaforma, potrebbero esserci state delle dimenticanze o degli errori nel copia e incolla e per questo motivo invitiamo i candidati e le loro organizzazioni a segnalarci questi eventuali problemi.

Se candidati nel frattempo avessero ampliato o volessero ampliare il loro programma?

Immaginiamo che i programmi possano essere migliorati e ampliati, per questo motivo invitiamo i candidati a segnalarci eventuali implementazioni che caricheremo ( ovviamente non cancelleremo nulla di quanto conformemente inviato al comune).

i candidati hanno accesso alla modifica dei contenuti in piattaforma?

Il nostro auspicio è che in il vincitore ( immaginiamo sia improbabile prima) decida di sfruttare l’occasione che la piattaforma rappresenta, ecco perché ci mettiamo a disposizione per qualche ora di formazione in modo che possano imparare a gestire i contenuti, fatta salva la trasparenza indi per cui avranno accesso autonomo all’aggiunta di contenuti ma non potranno modificarli o cancellarli.

Avete notato qualche lacuna nei programmi caricati?

Soprassediamo alle valutazioni politiche sulle quali non sarebbe corretto fare considerazioni, ma a livello operativo abbiamo notato che la stragrande maggioranza dei progetti non hanno indicazioni di tempistiche per la loro realizzazione. Comprendiamo perfettamente questa “lacuna” , ovvero in fase elettorale è pressoché impossibile dettagliare i tempi, naturalmente invitiamo chi vincerà a dettagliare i tempi in modo che potremo rendere completo il servizio alla cittadinanza.

Quanto caricato in piattaforma è perfettamente conforme agli intenti dei candidati e dei loro programmi?

Riteniamo che non ci sia alcuna differenza sostanziale e/o contenutistica nei programmi che abbiamo caricato, potrebbe esserci qualche lieve discordanza metodologica ovvero abbiamo dovuto adattare dei documenti organizzati quasi sempre per titolo e paragrafi al sistema della piattaforma che prevede progetti e azioni relative. Ecco perché se qualcuno intravede delle differenze che ritiene corretto adeguare noi siamo a disposizione con l’unica cortesia di ragionare sul sistema progetti/azioni.

 

E quindi i programmi?

In rigoroso ordine alfabetico:

qui trovate il programma di Albertella

qui trovate il programma di Marchionini

naturalmente v’invitiamo a leggere i singoli progetti presenti ai link che abbiamo indicato, in modo da avere un maggiore dettaglio.

 

il futuro della piattaforma?

Fatto salvo che è un lavoro realizzato e co-progettato con i cittadini, indi per cui non cancelleremo le nostre proposte, casomai le organizzeremo meglio per chiarire che sono sempre disponibili per chi volesse approfondire o prendere spunto. Il nostro è un duplice auspicio: da una parte speriamo che il sindaco eletto comprenda l’utilità dello strumento e decida di utilizzarlo anche come bussola di governo, ovvero uno strumento utile per non perdere di vista il proprio impegno e ciò che i cittadini si aspettano; dall’altra speriamo che una qualche testata giornalistica decida di collaborare nella gestione della piattaforma in modo da avere uno strumento utile proprio nello svolgimento del proprio ruolo.

 

 

Iscriviti alla newsletter